Spazzolino elettrico o manuale?

Lo spazzolino da denti è uno strumento indispensabile per l’igiene orale, in quanto ci consente di rimuovere la maggior parte della placca batterica, da denti e gengive.

Tuttavia un dubbio che colpisce molti di noi è: quale spazzolino usare? Le setole devono essere naturali o artificiali? Che dimensione deve avere la testina? Ma soprattutto, è meglio lo spazzolino manuale o elettrico?

Dare una risposta a quest’ultima domanda potrebbe sembrare scontata, ma purtroppo non lo è, in quanto molti autori ritengono che un’impeccabile pulizia casalinga dei denti non dipenda tanto dal tipo di spazzolino utilizzato, quanto piuttosto dalla modalità di spazzolamento.

In effetti chiunque utilizzi lo spazzolino manuale in maniera eccellente, tre volte al giorno, e dopo i pasti, può senza dubbio ottenere un risultato estremamente soddisfacente.ART032_body

Molti altri esperti sostengono invece che l’utilizzo dello spazzolino elettrico favorisca la rimozione di placca e residui di cibo sui i denti.

Vedremo quindi, nel dettaglio nei prossimi giorni, le caratteristiche di entrambi gli strumenti.

dott.ssa Silvia Castelli

© Riproduzione riservata

Seguici su Facebook Twitter | Instagram | Google Plus |

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...